CONSORZIO MED EUROPE EXPORT Il Consorzio Med Europe Export dal 1996 affianca le imprese siciliane con una serie di servizi mirati, per assisterle nel percorso di internazionalizzazione e per rendere sempre più efficace la loro presenza sui mercati esteri.

Dolcevita
  • Italia

 

Costituito nel 1996, con sede legale ed operativa a Palermo, il Med Europe Export è un consorzio multisettoriale e raggruppa imprese siciliane che distinguendosi per capacità tecnologiche ed innovative, operano in differenti settori: Agroalimentare, Ambiente, Arredamento e legno, Edilizia e componenti per l’edilizia, Imballaggi, Impiantistica, Informatica, Metalmeccanica, Turismo, Fashion. Attraverso specifici progetti di internazionalizzazione, sviluppati sulle esigenze e caratteristiche delle singole imprese, il Consorzio promuove, agevola e incoraggia gli scambi commerciali e le collaborazioni tra le PMI associate e gli altri Paesi del mondo. Gli strumenti operativi e i servizi specialistici messi a disposizione delle PMI sono finalizzati a individuare i mercati più favorevoli e le strategie commerciali più adeguate; a promuovere l'azienda e sviluppare i rapporti con le controparti; a stabilire una presenza diretta all'estero, di tipo commerciale o produttivo.L’obiettivo è puntare a forme di partenariato industriale, incrementare gli scambi commerciali, facilitare gli incontri con imprenditori e soggetti istituzionali esteri al fine di consentire alle imprese l’individuazione dei mercati di sbocco e delle migliori opportunità di sviluppo. Dal 2016, il MED EUROPE EPXORT è promotore del Distretto MYTHOS, il Distretto Produttivo del Fashion in Sicilia, che raggruppa più di 60 aziende che operano nel settore del tessile, della moda, del design, del recupero delle tradizioni sartoriali e dell’abbigliamento in generale. Un focus particolare è dedicato al settore del food e dei prodotti tipici siciliani: il Consorzio Med Europe Export ha avviato un sistema a supporto delle aziende agroalimentari facilitando il rapporto con i buyers stranieri; identificando i mercati esteri interessati ai prodotti tipici italiani; promuovendo la creazione di reti commerciali, identificando la strategia commerciale e di marketing, supportando le aziende nella certificazione dei prodotti e negli aspetti contrattuali e logistici